Le Piattaforme Online Per La Scuola

La scrittura svela il carattere di scrivere w

Il contributo notabile (al 4% di perdite) è fatto da operazioni di "prugna riempiente". In questi casi ci sono entrambi un'evaporazione e una perdita. In stagione estiva all'atto di scaricamento di esso è perso 0,56 kg su ogni chilometro di un prodotto, e a salto - 0,1 kg. Immagini, quanti su pianeta diversa di capacità del carburante, serbatoi, serbatoi, distributori di benzina e serbatoi; la Terra sarebbe avvolta molto tempo far in vapore denso di pilotare idrocarburi se non hanno evaporato in un'atmosfera superiore. Quando le condizioni per la loro evaporazione non sono presenti (come risultato di condizioni climatiche sfavorevoli), là viene lo smog, comunque lasciano non tutto. Secondo scienziati di Bashkiria, il 100% di perdite è distribuito così: il 85% arriva all'atmosfera, e il 15% inquina il terreno e i serbatoi. I chimici vedono una strada razionale qui - per fare l'atmosfera una fonte di materie prime e usare i gas dannosi che sono in esso come componenti di sintesi chimica di prodotti utili, la lista di derivati organici possibili è già adesso piuttosto grande e include polimeri, il combustibile artificiale, l'alcool di metile, le aldeidi, gli acidi organici e le connessioni, altro, prezioso a un'economia nazionale.

Su emissione assoluta di gas l'auto è sul primo posto; è una fonte di quasi mezza delle sostanze inquinanti d'aria registrata in alcuni paesi. Il danno principale è fatto da monossido di carbonio. Assegnato generalmente da auto, è quasi uguale a tutte le altre sostanze inquinanti principali d'aria insieme preso. Determinando l'influenza negativa d'auto su qualità d'aria, è necessario considerare anche l'emissione di azoto e ossidanti fotochimici.

Comunque tutto al di sopra delle strade chiamate non può risolvere un problema di protezione dell'atmosfera completamente. I filtri, gazo-e spolveri collezionisti conducono a una congestione di massa enorme di sostanze dannose che devono esser staccate da qualche parte. Così c'è un inquinamento del terreno, la superficie e le acque sotterranee. La parte delle sostanze d'inquinamento non è presa su filtri e fa arieggiare.

Deve esser tenuto a mente che dove sulla terra ci sono state emissioni di polvere, fuliggine, gas, che salgono nell'atmosfera e la troposfera, si estendono allora su tutta la copertura del globo. La loro influenza doppiamente e ha conseguenze globali.

Generalmente attribuisca a emissioni di zolfo nell'atmosfera in Gran Bretagna e la Germania Occidentale: l'aumento di altezza di tubi per ramo di proprie sostanze inquinanti dagli uomini d'affari britannici e della Germania Occidentale è stato riflesso in una condizione di alberi, laghi e pesci nei paesi scandinavi. I corpi di assistenza sanitaria in Messico hanno trovato dosi minaccianti la vita di posizione di testa in sangue di migliaia di bambini in Ciudad Juárez, e, evidentemente, gli impianti scioglienti in El Paso situato su quel partito di confine negli Stati Uniti sono stati una fonte d'infezione.

Ma il carbone (quale peso specifico, a proposito, in equilibrio del carburante di alcuni paesi aumenta di nuovo) non l'unica fonte d'inquinamento dell'atmosfera. Adesso il numero enorme di sostanze dannose è annualmente rilasciato nell'atmosfera, e, nonostante gli sforzi considerevoli accettati nel mondo con lo scopo di ridurre la dimensione d'inquinamento dell'atmosfera è nei paesi capitalisti sviluppati. Così i ricercatori annotano questo se sopra aree rurali d'impurità dannosa nell'atmosfera al giorno d'oggi in 10 volte più, che sopra l'oceano, sopra la città sono 150 volte più.

Il gas solforoso con acqua d'aria forma goccioline di acido solforico. Le soluzioni di acido solforico possono a lungo tenere in aria nella forma di goccioline galleggianti di nebbia o abbandonare insieme con pioggia sulla terra. Queste soluzioni corrodono metalli, le vernici, le connessioni sintetiche, i tessuti, perniciosamente intaccano impianti e gli animali. Salendo sulla terra, l'acido solforico acidifica terreni. Come risultato di esso la fauna di terreno che ha un effetto sfavorevole su un raccolto è ridotta.

Adesso negli Stati Uniti e Inghilterra le grandi città ricevono 15% meno luce del sole, ma le perdite materiali enormi che portano i paesi occidentali principali sono 10% più che pioggia, una grandine e un'altra precipitazione atmosferica, che parecchi decenni fa.